A scuola, nessuno è straniero

Organizzazione

Comune di Palermo in collaborazione con l'Università di Palermo e Catania

Sede

A scuola nessuno è straniero (At school, no one is a foreigner) INTERCULTURAL PRACTICES IN CLASS AND IN THE CITY

 

Sede

Palermo

Lingua

italiano

 

Destinatari

istituzioni pubbliche e private coinvolte nell'inclusione di migranti, insegnanti, formatori.

Risorse

www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=3&id=3690

Descrizione

La conferenza mira a concentrarsi sulla scuola multiculturale italiana e sui percorsi di bambini e giovani stranieri. L'incontro consiste in due momenti: sei sessioni parallele di scambio e confronto di progetti e buone pratiche e una sessione plenaria su idee e prospettive.

Gli obiettivi del programma sono i seguenti:

- Diffondere la consapevolezza sui progetti che spesso non riescono a diventare patrimonio di tutti

- Rifiutare le parole chiave di integrazione e educazione interculturale

- Definire i ritratti dei "nuovi" alunni

- Concentrarsi sull'insegnamento dell'italiano come L2 e sull'insegnamento interculturale

- Rafforzare la relazione con i genitori immigrati.

 

 

 

Social-educational initiative centre PLUS

sei.plius@gmail.com

Make it Better

info@mibworld.org

Ecos do Sur

ong@ecosdosur.org

 

 

 

The European Commission support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents which reflects the views only of the authors, and the Commission cannot be held responsi¬ble for any use which may be made of the information contained therein.

 

© Copyright 2017-18 Wszystkie prawa zastrzeżone.